Caricamento in corso
Playing on

1. Chi troppo vuole... 2. La selettività del fiore 3. Ingegnerie vegetali 4. Bluff floreali

2013

MUSE - Museo delle Scienze

MUSE - Museo delle Scienze

1. Impollinazione più funzionale e meno dispersiva? Si può, basta adattarsi! Le ombrellifere, piante con tanti piccoli fiori vicini, consentono, per esempio, l'atterraggio e il "rifornimento" a molti insetti, anche di specie molto diverse. Avere tanti diversi visitatori però comporta il rischio che il polline di un certo fiore venga trasportato su uno di una diversa specie, andando così sprecato. 2. Forma che hai, impollinatore che trovi. Nelle corolle allungate e profonde, come nei Cirsium, solo insetti dotati di un apparato boccale particolare, come le farfalle, riescono nell'impresa e conquistano il bottino di nettare. Specialisti fortunati, assicurano alla pianta che il suo nettare è in buone mani: al volo successivo, facilmente finirà su fiori simili... 3. Per raggiungere il nettare delle labiate, gli insetti ci si devono propio infilare nel fiore! Una comoda "pista di atterraggio" li invita a entrare in floreali fauci spalancate dove un meccanismo a bilanciere deposita il polline sulla schiena o sul ventre dell'insetto. Polline che, al volo successivo, viene raccolto dal pistillo di un altro fiore di uguale specie: così ha inizio la fecondazione. 4. Sembrare chi si vuole attirare. E' la strategia di impollinazione sviluppata da alcune piante, come le orchidee del genere Ophrys, per massimizzare le chances riproduttive. I loro fiori ricordano la femmina dell'insetto impollinatore che, dopo essersi posato, decolla speranzoso e carico di polline verso un altro "fiore bugiardo". Alcuni particoalri profumi hanno la stessa funzione: attirare "quello giusto", per favorire la fecondazione. E' il caso di alcune orchidee e delle loro formiche impollinatrici.

Mostra menoUlteriori informazioni

Dettagli

  • Titolo: 1. Chi troppo vuole... 2. La selettività del fiore 3. Ingegnerie vegetali 4. Bluff floreali
  • Data di creazione: 2013
  • Sede: Muse, Trento, Italia
  • Nome Oggetto: Impollinazione
  • Fotografo: Matteo De Stefano

Contenuti consigliati

Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo