Loading

Comunicazione e distribuzione, Oggetto 19

Lonzi Carla1970 - gennaio 1981

La Galleria Nazionale

La Galleria Nazionale
Roma, Italy

Schizzi a pennarello colorati del simbolo di Rivolta femminile; busta con appuntati nomi; appunto con informazioni bibliografiche su Michèle Causse; saggio: Significato dell'autocoscienza nei gruppi femministi (gennaio 1972); comunicati: "Per l'identificazione di Rivolta femminile" e "Scritti di rivolta femminile. Libretti verdi"; elenco delle pubblicazioni; primo e secondo manifesto di Rivolta femminile: tra gli altri presenti copie con correzioni manoscritte e menabò dei manifesti; materiali di comunicazione e presentazione delle pubblicazioni e per la distribuzione, catalogo 1981 di Libretti Verdi e Prototipi, con annotazione autografa di Carla Lonzi sul frontespizio.

Details

  • Title: Comunicazione e distribuzione, Oggetto 19
  • Creator: Lonzi Carla
  • Date Created: 1970 - gennaio 1981
  • Transcript: Scritti di Rivolta Femminile Libretti verdi Chi vuole liquidare il femminismo può liquidare questi testi? Può solo dire di non averli letti. Dal 1970 Sputiamo su Hegel. La donna clitoridea e la donna vaginale di Carla Lonzi pp. 147. L. 3000 - III Edizione 1979 TACI, ANZI PARLA diario di una femminista di Carla Lonzi pp. 1300. L. 8500 al «Ho smesso di pensare a "raccontare" con dei personaggi sui banchi delle elementari. Mi è sembrato così banale essere una scrittrice, cosi addomesticato, cosi futile. Così av- venturoso, umano, reale, odisseico il mio cammino di ragazza nel mondo. Si torna sempre li: per un piatto di lenticchie la scrittrice vende la primogenitura». Autocoscienza di Alice Martinelli pp. 314 - L. 3500 « lo non capivo perché e mi accanivo e mi agitavo, mi domandavo se in te c'era una sensa- zione genuina, una cosa autentica, e, se c'era, perché le facevi subire quel crudele tratta- mento prima di mandarla fuori». La strada più lunga di M. Grazia Chinese pp. 60 - L. 1500 « Ma quando tocco il fondo non posso scrivere: interviene silenzio. La disperazione è nemica della creatività e della vita in genere. Quando mi scuoto mi sento tabula rasa: ho dentro il deserto e una stanchezza mortale. E' già politica di M. G. Chinese, C. Lonzi, Marta Lonzi, Anna Jaquinta pp. 125 - L. 2500 « Rischiamo di diventare una chiesa che assorbe ogni contrasto; che non dice la verità fino in fondo per paura di trovare il diavolo; che assolve tutte e non riconosce nessuna... E io desidero che si inizi questo dialogo anche se complicherà non poco i rapporti tra noi femministe». La presenza dell'uomo nel femminismo di M. Lonzi, A. Jaquinta, C. Lonzi pp. 191 - L. 3000 * Veramente io provo commozione per la fedeltà con cui Moderata Fonte, nel Cinque- cento, ha riferito le vicende di un gruppo di donne, ciò che mi colpisce di più è l'atten- zione che ha prestato – dunque l'importanza che ha attribuito - a tutto quanto accadeva e veniva detto Scritti di Rivolta Femminile s.d.f. - Piazza Baracca, 8 - 20123 Milano

Get the app

Explore museums and play with Art Transfer, Pocket Galleries, Art Selfie, and more

Recommended

Google apps