Abbazia di San Leone di Bitonto

I.C. Modugno Rutigliano Rogadeo

Fondazione Napoli Novantanove

Fondazione Napoli Novantanove

La Badia di San Leone, probabilmente fondata dai Normanni nel sec. XI, può considerarsi un bastione latino verso la Grecia salentina e l’Adriatico meridionale.
La motivazione della scelta è dovuta a favorire negli alunni la consapevolezza dell’identità culturale e storica del proprio territorio, attraverso lo studio del patrimonio artistico.
La Badia tenuta dai frati francescani, oggi parrocchia, accoglie numerosi alunni frequentanti la Scuola Secondaria di 1 primo grado dell’Istituto Comprensivo “Modugno Rutigliano Rogadeo”.
La chiesa conserva la struttura del XIII secolo: navata unica con coro a pianta quadrata e arco di trionfo.
Il campanile a vela è formato da un pilastro di sezione rettangolare che termina a cuspide.
Nella facciata originaria si può ammirare il rosone a raggiera.
La ristrutturazione della parte interna della chiesa avvenuta alla fine dell’ottocento ha conservato alcune strutture originarie come l’arco ogivale e l’abside affrescata. Gli affreschi risalgono al XV secolo anche se alcune zone presentano strati di epoca più remota.

Mostra menoUlteriori informazioni

Dettagli

  • Titolo: Abbazia di San Leone di Bitonto
  • Creatore: I.C. Modugno Rutigliano Rogadeo
  • Sede: Italia, Puglia, Bari, Bitonto

Contenuti consigliati

Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo