Caricamento in corso

Anemone di mare nell'acquario delle Tegnùe

Museo di Storia Naturale di Venezia

Museo di Storia Naturale di Venezia

E’ l’anemone più comune e più grande del Mar Mediterraneo. Possiede alcune centinaia di tentacoli disposti in sei file concentriche e provvisti di cellule urticanti utilizzate per predare piccoli pesci e invertebrati. Vive su fondali rocciosi o detritici, preferendo le zone maggiormente illuminate per agevolare la fotosintesi da parte delle alghe simbionti presenti sui suoi tentacoli.

Mostra menoUlteriori informazioni

Dettagli

  • Titolo: Anemone di mare nell'acquario delle Tegnùe
  • Diritti: Fondazione Musei Civici di Venezia Foto di MSNVE
  • Provenienza: Italia, Alto Adriatico, litorale veneziano
  • Nome scientifico: Anemonia viridis

Elementi aggiuntivi

Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo