Caricamento in corso

Autoritratto a trent'anni

Vindizio Nodari Pesenti

Palazzo Te

Palazzo Te

Questa smilza figura di uomo della Belle Époque ha caratteristiche vicine alla pittura di Giovanni Boldini, per la sveltezza del tratto e la verticalità del segno. La sensibilità di Vindizio lo inserisce a pieno diritto nella pittura internazionale del tempo, offrendogli un ruolo di rilievo nel panorama italiano, spesso esitante rispetto alle suggestioni internazionali.

Mostra menoUlteriori informazioni

Dettagli

Contenuti consigliati

Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo