Caricamento in corso

Carpa comune (Cyprinus carpio)

Museo Civico di Storia Naturale

Museo Civico di Storia Naturale

Cyprinus carpio, conosciuto comunemente come carpa comune o semplicemente carpa, è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia dei Cyprinidae.
La forma selvatica della carpa comune si ritiene originaria delle regioni dell'Europa orientale ad est fino alla Persia, all'Asia Minore ed alla Cina (dove è molto famosa). In Italia la specie è stata introdotta molti secoli fa dagli antichi Romani per l'allevamento, anche grazie alla sua straordinaria capacità d'adattamento, infatti si può considerarla una specie ormai autoctona. Oggi, anche a seguito di ripopolamenti, è possibile trovarla in tutta Europa nella quasi totalità delle acque dolci temperate. La carpa comune è stato uno dei primi pesci ad essere introdotto in altri paesi oltre a quello di origine. Di solito vive nei fiumi a corso lento e nei laghi, ma si adatta molto bene in qualsiasi habitat, anche in quelli soggetti ad inquinamento organico. Non disdegna neanche le acque più sporche. È inserita nell'elenco delle 100 tra le specie invasive più dannose al mondo.

Mostra menoUlteriori informazioni

Dettagli

  • Titolo: Carpa comune (Cyprinus carpio)

Contenuti consigliati

Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo