Caricamento in corso

Coppia di doppieri

Neapolitan artist1770 ca - 1770 ca

Fondazione Accorsi - Ometto - Museo di Arti Decorative

Fondazione Accorsi - Ometto - Museo di Arti Decorative

Caratterizzati dal movimento arrotante e sinuoso del fusto, i due candelieri si pongono nel pieno della grande stagione del rococcò napolenano, testimoniato ai massimi livelli dagli interni di palazzo Pignatelli e Carafa di San Vito. Funzionali ad illuminare ambienti non molto grandi, candelieri come questi erano posti su tavoli o camini, vicini molto spesso a grandi specchiere, in grado di riflettere e diffondere la poca luce da esse prodotta. Inoltre svolgevano anche una funzione estetico- decorativa, dichiarata dalla presenza tra i due bracci porta-candela di elementi floreali, del tutti superflui ai fini pratici.

Mostra menoUlteriori informazioni

Dettagli

  • Titolo: Coppia di doppieri
  • Data: 1770 ca - 1770 ca
  • Dimensioni reali: w32 x h37 x d15,5 cm
  • Autore: Neapolitan artist
  • Tipo: Argenti
  • Diritti: Museo di Arti Decorative Accorsi - Ometto, Torino
  • Materiale: Argento a fusione, sbalzato e cesellato

Contenuti consigliati

Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo