Caricamento in corso

Crocifissione con donatrice

Cerchia di Jean Bapteur1445

Palazzo Madama

Palazzo Madama

Il Cristo crocifisso è circondato da una folla tumultuosa, in cui si riconoscono, nell’angolo inferiore sinistro, una devota vestita secondo la moda degli anni 1435-1445, la Maddalena, san Giovanni. Considerato opera di un artista catalano agli inizi del Novecento, nel 1960 la Crocifissione venne attribuita a Giacomo Jaquerio; tre anni dopo, grazie ad un confronto con il manoscritto “Apocalisse di Savoia” (Spagna, Escorial), si arriva al nome di Jean Bapteur, attivo alla corte di Amedeo VIII dal 1427 al 1457. In particolare sono tipici del linguaggio di questo pittore il trattamento del paesaggio, l’attenzione per i dettagli preziosi, come le stoffe e le decorazioni ricamate degli abiti. La forza drammatica della rappresentazione, il senso di orrore derivato dall’affollamento dei personaggi e dai dettagli sullo sfondo, superano in realismo e intensità la produzione di Bapteur: per questo l’attribuzione critica al momento si orienta verso un artista della cerchia del pittore di Friburgo.

Mostra menoUlteriori informazioni
  • Titolo: Crocifissione con donatrice
  • Creatore: Cerchia di Jean Bapteur
  • Data: 1445
  • Dimensioni reali: w48 x h79 cm
  • Data di acquisizione: 1960
  • Acquisizione: Acquisto da Pietro Accorsi, Torino
  • Provenienza: Museo Civico d'Arte Antica - Palazzo Madama, Torino
  • Tipo: Dipinto
  • Link esterno: Museo civico d'arte antica - Palazzo Madama, Turin
  • Diritti: http://www.palazzomadamatorino.it/copyright.php
  • Materiale: Tempera e oro su tavola centinata in cornice dorata

Contenuti consigliati

Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo