Caricamento in corso

Deposizione

Andrea Sabatinica. 1520

Museo e Real Bosco di Capodimonte

Museo e Real Bosco di Capodimonte

Mentre il suo corpo viene deposto dalla croce, il volto di Cristo ricade a sinistra ed entra in contatto diretto con quello di San Giuseppe d'Arimatea. Il suo braccio senza vita ciondola verticale nel vuoto pronunciato che lo divide dai presenti. Tra la folla figurano la Vergine Maria, svenuta per il dolore, e Maria Maddalena che stringe disperata la base della croce.

Andrea Sabatini da Salerno ha rivoluzionato l'arte dell'Italia meridionale introducendo lo stile di Raffaello a Napoli. Questo dipinto, proveniente dalla chiesa napoletana di Santa Teresa degli Scalzi, è stato ispirato da un'incisione disegnata da Raffaello e realizzata da Marcantonio Raimondi. L'intensità emotiva di questo lavoro suggerisce anche la conoscenza dello stile non convenzionale ed espressivo di Rosso Fiorentino, forse a Napoli tra il 1518 e il 1521.

Mostra menoUlteriori informazioni

Contenuti consigliati

Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo