Caricamento in corso

Doppio ritratto maschile

Maso da San Friano1556

Museo e Real Bosco di Capodimonte

Museo e Real Bosco di Capodimonte

In questo doppio ritratto, un giovane vestito secondo la moda dell'epoca esamina le piante architettoniche di una chiesa. Un uomo più anziano, vestito di abiti più modesti, appare alle spalle del giovane e sembra quasi sorprenderlo. Si avvicina alla bussola di misurazione del giovane come se volesse impartire una lezione o correggere un errore. La scena è accompagnata da un cane, situato sotto il tavolo.

I signori dell'Italia del XVI secolo consideravano l'architettura una componente essenziale della propria istruzione. Questo ritratto rappresenta probabilmente il duca di Parma Ottavio Farnese e il suo architetto militare Francesco De Marchi. I due uomini furono particolarmente vicini durante l'assedio di Parma del 1551-1552. Infatti, il cane simboleggia il rapporto leale che vi era fra i due. Il dipinto è la prima opera firmata e datata del fiorentino Maso da San Friano.

Mostra menoUlteriori informazioni

Dettagli

  • Titolo: Doppio ritratto maschile
  • Creatore: Maso da San Friano
  • Data di creazione: 1556
  • Materiale: oil on panel

Contenuti consigliati

Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo