Caricamento in corso

Dossale dal coro della basilica di S. Ambrogio

Lorenzo da Origgio, Giacomo da Torre e Giacomo del Maino

Castello Sforzesco

Castello Sforzesco

Il Dossale (un pannello decorativo che costituisce lo schienale del seggio di un coro) è un frammento realizzato con la tecnica della scultura policroma, estrapolato dal coro della basilica di S. Ambrogio, a Milano. Grazie al contratto, sappiamo che la realizzazione del coro della basilica, una delle chiese più importanti di Milano, fu commissionato a tre scultori lombardi (Giacomo del Maino come capofila, Lorenzo da Origgio e Giacomo da Torre) e realizzato tra il 1469 e il 1471. A partire dal 1507 il coro è stato soggetto a smontaggi, rimontaggi e manomissioni. In genere i dossali venivano intagliati con scene di genere oppure intarsiati con legni diversi, con un effetto coloristico avvicinabile a quello pittorico. Probabilmente il significato della decorazioni si rifà ad animali e soggetti di fantasia presi a modello dalle raffigurazioni dei Tacuina Sanitatis, ricettari medici diffusi in epoca tardogotica.

Mostra menoUlteriori informazioni
  • Titolo: Dossale dal coro della basilica di S. Ambrogio
  • Creatore: Lorenzo da Origgio, Giacomo da Torre e Giacomo del Maino
  • Data di creazione: 1469/1471
  • Luogo di creazione: Italia
  • Dimensioni reali: 109 x 65 cm
  • Provenienza: Acquisto 2003
  • Tipo: Mobile
  • Link esterno: https://museodeimobili.milanocastello.it/
  • Diritti: Comune di Milano - Civiche Raccolte Artistiche, Castello Sforzesco, Milano
  • Materiale: Legno di noce.

Elementi aggiuntivi

Contenuti consigliati

Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo