Caricamento in corso

L’umanismo reale non ha in Germania un avversario più pericoloso dello spiritualismo o dell’idealismo speculativo, che pone al posto dell’uomo reale individuale l’“autocoscienza”, o lo “spirito” ed insegna con l’evangelista: “È lo spirito che vivifica, la carne è inutile”.

Archivio Storico CGIL Nazionale

Archivio Storico CGIL Nazionale

L’umanismo reale non ha in Germania un avversario più pericoloso dello spiritualismo o dell’idealismo speculativo, che pone al posto dell’uomo reale individuale l’“autocoscienza”, o lo “spirito” ed insegna con l’evangelista: “È lo spirito che vivifica, la carne è inutile”.

Mostra menoUlteriori informazioni
  • Titolo: L’umanismo reale non ha in Germania un avversario più pericoloso dello spiritualismo o dell’idealismo speculativo, che pone al posto dell’uomo reale individuale l’“autocoscienza”, o lo “spirito” ed insegna con l’evangelista: “È lo spirito che vivifica, la carne è inutile”.
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo