Caricamento in corso

La corona per una dea Corona votiva in marmo, totale

Terme di Diocleziano

Terme di Diocleziano

La corona in calcare, decorata con fiori all'esterno e con foglie di acanto all'interno, rimanda alle offerte di fiori freschi con cui si ornavano altari e statue. L'iscrizione ricorda il nome del dedicante, Lucius Decimius, figlio di Marco, che la offrì in dono alla Fortuna Primigenia, la dea venerata nel grande santuario di Praeneste, attuale Palestrina. III secolo a.C.

Mostra menoUlteriori informazioni
  • Titolo: La corona per una dea Corona votiva in marmo, totale

Elementi aggiuntivi

Contenuti consigliati

Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo