Prevenzione amica delle donne migranti a Milano - Concorso "Progetti per le donne"

Fondazione Bracco; Comune di Milano; Opera San Francesco per i Poveri

Padiglione Italia Expo Milano 2015

Padiglione Italia Expo Milano 2015

A Milano una rete di istituzioni, composta da Comune di Milano, Opera San Francesco per i Poveri e Fondazione Bracco, ha provato a dare una risposta fondata sull’inserimento dei migranti nei processi sociali.
É stato così ideato e avviato un progetto per favorire la promozione della salute materno-infantile nelle donne immigrate nella città di Milano, che è divenuta negli anni meta di una crescente immigrazione, e, nell’ultimo decennio, ha quasi raddoppiato la popolazione proveniente da Paesi a forte pressione migratoria.
Il Progetto si rivolge a una delle fasi cruciali della vita della donna e del bambino: la prima gravidanza.
Le infezioni in gravidanza e i conseguenti danni fetali e neonatali si configurano come problema trasversale che interessa anche le donne in età fertile.
L’unico mezzo per conoscere lo stato di prevenzione delle malattie materno-fetali nelle immigrate è quello di effettuare uno screening per conoscere lo stato sieroimmunologico delle gestanti. Tali indagini vengono offerte gratuitamente nell’ambito del progetto "Prevenzione Amica delle donne migranti a Milano" volto alla tutela della maternità in condizioni di fragilità. In questo modo è possibile raggiungere un duplice obiettivo: sostenere stili e condizioni di vita sani e sicuri; promuovere la cultura della prevenzione.

Mostra menoUlteriori informazioni

Dettagli

Contenuti consigliati

Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo