L'arte dell'Ottocento davanti all'obiettivo

L'arte di fronte all'obiettivo
La selezione riunisce figure prevalentemente femminili e di bambini in abiti ottocenteschi, nell’atto di mostrarsi in posa, come davanti a un obiettivo fotografico.

La moda è uno dei fenomeni più soggetti ai cambiamenti del gusto dovuti al trascorrere del tempo.

La moda nella ritrattistica ottocentesca
Anche il gusto di ogni persona evolve nell’arco temporale di una singola esistenza e l’immagine di se stessi che si comunica all’esterno muta con il cambiare degli abiti indossati.

Segno di appartenenza a una società borghese, gli abiti e gli accessori di moda assumono nella ritrattistica ottocentesca un ruolo determinante, esaltato dal coevo sviluppo delle tecniche fotografiche che coadiuvano gli artisti nella prima definizione del modello, sostituendosi in questo processo alle arti grafiche.

Lo mostra chiaramente il trittico di De Nittis, che venne realizzato anche grazie al supporto di una fotografia.

Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo