La sede della Fondazione Gianfranco Ferré

Fondazione Gianfranco Ferré

La zona Tortona, a Milano, è un’area di respiro internazionale, dove convergono design, moda e cultura: è divenuta un polo di attrazione per marchi italiani e internazionali, agenzie di pubblicità, incubators, affermati designers e giovani talenti, che, negli ultimi tre decenni, hanno trasformato la zona in un vero “distretto creativo”.

“Tortona 37”, il contesto in cui dal 2010 ha sede la Fondazione Gianfranco Ferré, è un complesso architettonico mixed-use, composto da cinque edifici disposti a corte su un giardino dal cuore alberato, realizzato su progetto di Matteo Thun. Si inserisce in un processo di significativo riutilizzo del territorio, con il recupero di aree industriali dismesse o la costruzione di nuovi edifici che ripropongono la struttura dei vecchi nuclei lavorativi - abitativi.

La Fondazione Gianfranco Ferré è stata creata nel 2008, con lo scopo di conservare e far conoscere tutto ciò che documenta la carriera dello stilista. A ciò si affianca l’obiettivo di promuovere e svolgere iniziative che hanno attinenza con la filosofia stilistica e progettuale di Ferré.

Qui sono tanti i “segni” di Gianfranco Ferré che consentono di ritrovare appieno il suo stile e soprattutto la sua personalità ricca e complessa.
Il progetto di definizione degli ambienti della Fondazione è affidato all’Architetto Franco Raggi, compagno di università ed amico di Gianfranco Ferré che, con lui, è già stato protagonista di analoghi interventi riguardanti altri spazi in cui lo stilista ha operato.

Una delle principali attività della Fondazione si traduce nella costituzione di un archivio in cui trova collocazione tutto quanto è stato conservato dell’opera di Gianfranco Ferré: fotografie, disegni, filmati, rassegne stampa, servizi redazionali, comunicati stampa, oltre a scritti, lezioni ed appunti dello stilista, inseriti nel data base per una facile consultazione in sede e via internet.

Allo stato attuale, il data base, in fase costante di aggiornamento, contiene oltre 70.000 file, organizzati secondo una struttura molto articolata, ma di facile fruizione, sulla base di criteri tematici e cronologici.

Nella Fondazione Gianfranco Ferré uno spazio polifunzionale accoglie lectures, conferenze, presentazioni, workshop, riflettendo pienamente la definizione di stile che connota lo spazio nel suo insieme.

In parallelo alle attività legate al data base, la Fondazione si occupa della cura e della gestione dell’archivio vestimentario, comprendente circa 3.000 capi ed accessori appartenenti alle collezioni Gianfranco Ferré Donna, Uomo e Alta Moda.

Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo