STORIES // Corviale

OUTDOOR PROJECT

Il Calcio Sociale

“Tra le più controverse opere architettoniche dell’Italia post-bellica”
Il Corviale, o anche detto “Serpentone” si snoda in un chilometro di abitazioni, 9 piani e 1260 appartamenti.

Una struttura mastodontica e impressionante, interamente costruita in cemento armato. Case popolari con una lunga storia di degrado e occupazioni, il Corviale è un quartiere simbolo.

E simbolica è la storia che ci racconta Massimo Vallati, fondatore del Calcio Sociale, che con il suo lavoro trasforma un’area abbandonata del quartiere in un luogo di eccellenza, di sport, di rispetto sociale e sostenibilità bio-architettonica.

Massimo Vallati | Fondatore del Calcio Sociale

Massimiliano Scopelliti | Sul Calcio Sociale

Giancarlo Vinci | Sul Calcio Sociale

Riconoscimenti: storia

STORIES
Corviale

Intervista a:
Massimo Vallati | Fondatore del Calcio Sociale
Massimiliano Scopelliti | Sul Calcio Sociale
Giancarlo Vinci | Sul Calcio Sociale

Credits:
Prodotto da Cristiano Gerbino per Fake Factory
Lorenzo Sportiello | Creative director

Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo