La Croce Rossa Italiana da più di 150 anni opera per prevenire e alleviare, in ogni circostanza, le sofferenze degli esseri umani, per far rispettare la persona e proteggerne la vita e la salute, in Italia e all’estero. La Croce Rossa non fa alcuna distinzione di nazionalità, razza, religione, classe od opinioni politiche e agisce dando priorità ai casi più urgenti. L’azione umanitaria è guidata dai 7 Principi Fondamentali del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa che sono: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontarietà, Unità e Universalità.
I campi di intervento sono le attività socio-assistenziali, la prevenzione, la formazione e l’assistenza in ambito sanitario, la promozione di stili di vita sani, la risposta ai disastri, la promozione di una cultura della non violenza e della pace, l’abbattimento del pregiudizio nei confronti delle realtà più vulnerabili e la promozione della cittadinanza attiva tra i giovani. Tutte le attività nei confronti della comunità sono basate sull'analisi delle necessità e delle vulnerabilità che quotidianamente si riscontrano, a livello capillare su tutto il territorio nazionale, grazie all’opera dei 150mila volontari. Chiunque può entrare a far parte dell’Associazione Croce Rossa Italiana a partire dai 14 anni.
Riconoscimenti: storia
Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo