L'UOMO CHE RUBO' LA GIOCONDA

Rainlab

Espi ritrae Vincenzo Peruggia

Vincenzo Peruggia ovvero l'uomo che rubò la Gioconda
Un soggetto ricorrente nelle opere di Espi è il volto di Vincenzo Peruggia, decoratore italiano nato nel 1881 divenuto famoso per aver trafugato la Gioconda dal museo del Louvre nel 1911.

Vincenzo Peruggia, il 21 agosto del 1911 sottrae l'opera di Leonardo, nascondendola nel proprio appartamento in rue de l'Hopital Saint-Louis.

Il furto rimane irrisolto fino al mese di dicembre del 1913, quando il Peruggia tenta di vendere il quadro a un collezionista fiorentino.

Peruggia viene arrestato il 12 dicembre del 1913. L'opera di Espi riprende due fotografie segnaletiche scattate nel 1909, due anni prima del furto che lo rese noto alle cronache.

Credits: Story

Curatori: Teresa Vitali, Giancarlo Pace

Si ringraziano tutti gli artisti che attraverso la propria arte sono capaci di trasmettere storie, colori e forme nella quotidianità delle metropoli.

Credits: All media
The story featured may in some cases have been created by an independent third party and may not always represent the views of the institutions, listed below, who have supplied the content.
Translate with Google
Home
Explore
Nearby
Profile