1300

L'Arte Orafa Aretina

Unioncamere

“Antichità, valore intrinseco e valore artistico, sono le virtù che rendono la tradizione orafa di Arezzo un importante realtà dell'artigianato Made in Italy”

La storia

La tradizione orafa in provincia di Arezzo risale alla civiltà etrusca. I musei di Arezzo e della provincia, in particolare Cortona, ospitano diverse testimonianze dell’arte orafa etrusca datate sino al VI secolo a.C.

Le botteghe artigiane del gioiello ad Arezzo fiorirono nel XIV secolo su commissione dei signori della zona; ben presto giunsero fino al papato, specializzandosi così nella produzione religiosa.

Coppa in argento e pietre preziose

La produzione

Agli inizi del Novecento, quando il cambiamento del paesaggio, da agricolo a industriale, portò alla crescita di tante piccole e medie imprese, i gioielli artigianali di Arezzo divennero la produzione più importante della provincia assieme al cuoio e alle calzature. 

Nel 1926, nacque la più grande azienda di lavorazione dell'oro dalla quale si svilupparono centinaia di aziende minori. Complessivamente il distretto orafo di Arezzo conta oggi circa 1.200 aziende con un bacino occupazionale di circa 8.000 dipendenti.

Arezzo, 1946

I laboratori orafi ad Arezzo sono specializzati nella realizzazione di pezzi unici o piccole serie di oggetti preziosi realizzati con tecniche artigianali.

La lavorazione segue ancora antichi procedimenti manuali: sbalzo, incisione, traforo, microfusione o stampo.

Lavorazione a mano

A volte non manca l’ausilio dei macchinari, ma questi non sono per il lavoro manuale che strumenti, supporti a quelle competenze e a quelle conoscenze tecniche che si tramandano da generazioni.

I prodotti di oreficeria

Si passa in tal modo da opere di alto pregio formale, in cui il valore artistico della manualità supera il valore stesso della materia prima preziosa, all’infinita gamma di monili il cui valore è determinato dal peso del metallo, o dalla caratura e dalla purezza delle pietre preziose utilizzate.

Riconoscimenti: storia

Curator — Camera di Commercio di Arezzo

Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo