1800

La Biancheria di Pistoia

Unioncamere

“Un binomio, quello tra biancheria per la casa e intimo lingerie, che segna la svolta economica di un territorio legato per tradizione all'arte del ricamo: Pistoia e il suo distretto della biancheria”

La fortuna di Pistoia nel settore del ricamo..

..."in bianco" e "sul bianco"...

...ebbe inizio nel XIX secolo, in conseguenza ad una sempre crescente richiesta di biancheria personale e corredi da casa, arricchiti da complessi ricami che sottolineavano il pregio e il livello sociale di coloro che li possedevano.

I conventi e i monasteri di clausura prima, e in seguito i conservatori di istruzione femminili, garantirono la sopravvivenza di usi, costumi, tipologie, stili e mode dei lavori "ad ago" legati al gusto profano e al fasto ecclesiastico.

Oggi ciò ha portato alla presenza sul territorio di un distretto...

...della biancheria della casa, grazie al quale la Toscana rappresenta l’11,3 % del totale della produzione italiana. 

La Camera di Commercio di Pistoia da sei anni organizza Immagine Italia &Co., evento fieristico di settore.

Il progetto nasce nel territorio pistoiese su richiesta e come risposta alle imprese locali. Fin dalla sua prima edizione è divenuta un’iniziativa di respiro nazionale ed internazionale. 

Riconoscimenti: storia

Curator — Camera di Commercio di Pistoia

Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo