1577

Il Tempio d'Oro, Amritsar

Incredibile India!

L'India è la patria di molte religioni e una di queste è concentrata nello stato indiano settentrionale del Punjab: il Sikhismo. I suoi seguaci credono in un solo Dio e negli insegnamenti di 10 santi guru. I templi, o gurdwaras, nella città di Amritsar rappresentano sia il centro spirituale che amministrativo per 20 milioni di Sikh in tutto il mondo.

Una delle principali attrazioni di Amritsar e suo centro spirituale è lo Sri Harmandir Sahib, comunemente noto come il Tempio d'Oro. Questo è il tempio più sacro nella fede Sikh.

Guru Ramdas Sahib, il 4° di 10 guru Sikh, costruì il tempio e la sua piscina nel 1500 come luogo di culto aperto a tutti.

Il tempio è stato rinnovato molte volte, aggiungendo caratteristiche importanti, tra cui gli intarsi in marmo lungo il pavimento. Maharaja Ranjit Singh, fondatore dell'impero indiano Sikh (1799-1849) aveva ricoperto i piani superiori del tempio con 750 chili di oro puro.

I fedeli si dirigono verso il centro dorato del tempio attraverso una strada rialzata o una passerella che attraversa la piscina circostante. L'acqua è considerata purificante, e i Sikh possono immergersi in essa dalla piattaforma esterna. Osserva i lavoratori del tempio lungo i marciapiedi mentre utilizzano secchi per trasportare l'acqua ai fedeli.

I devoti si immergono nella piscina sacra del Tempio d'Oro. Tutti i visitatori devono rimanere a piedi nudi e tutti passano attraverso una piscina separata per lavarsi i piedi prima di entrare.

I lavoratori del tempio distribuiscono l'acqua dalla piscina che circonda il tempio. L'acqua è considerata sacra e i visitatori ne portano a casa alcune bottiglie per purificarsi e per mantenersi in buona salute.

Il Sikhismo è rivolto alla pace, all'umiltà e all'uguaglianza. Gli iniziati indossano alcuni simboli di questi valori, tra cui il turbante distintivo, i capelli non tagliati, un pettine di legno, un braccialetto di ferro e una lama cerimoniale.

Nei secoli XV e XVI, i guru fondatori del Sikhismo dichiararono che agli occhi di Dio le donne erano uguali agli uomini.

Qui, i Sikh preparano per i visitatori del tempio un tipico pane indiano chiamato "chapati".

Tutti i visitatori, ricchi o poveri, sono invitati a fare un pasto gratuito nella mensa del tempio. I visitatori si siedono insieme sul pavimento da pari a pari. Ogni gurdwara Sikh ha una mensa gratuita; Harmandir Sahib è una delle più grandi e serve 100.000 pasti al giorno. I gurdwara servono cibo vegetariano per adattarsi a qualsiasi tipo di dieta.

In alto: una scena del langar - la cucina del Tempio d'Oro.

Il testo sacro della religione Sikh, il Guru Granth Sahib, è ospitato nel tempio d'oro di Harmandir Sahib. I Sikh considerano questo libro sacro come "l'ultimo guru" ed è parte integrante nelle cerimonie.

Alla sera, le sacre scritture vengono fatte riposare ("sukhasan") su un cuscino, e al mattino, vengono riportate al santuario e aperte su una pagina a caso, che diventa la base delle preghiere per l’intera giornata.

Harmandir Sahib fa parte di un complesso di templi più grande. Un altro importante edificio è il Akal Takht in marmo bianco, il principale centro amministrativo, politico e giuridico per i Sikh di oggi. Il capo religioso, o Jadethar, è il principale dei 5 leader sikh in tutto il mondo.

Immagine: una veduta di Heritage Street vicino al Tempio d'Oro.

Incredible India!
Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo