8 foto dello spazio che ti stupiranno

Di Google Arts & Culture

A Cauldron of Stars at the Galaxy Center (2006-01-10) di NASA/JPL-CaltechNASA

Lo spazio. L'ultima frontiera. È così buio e infinito che è difficile persino immaginare cosa esista oltre il nostro pianeta. Ma le fotografie possono essere utili; prendono una parte di quel vasto spazio inimmaginabile e la portano letteralmente sulla Terra.

Scorri per scoprire otto delle fotografie più strabilianti e mozzafiato di ciò che si trova oltre il nostro mondo…

Scroll on to discover 9 of the most mind-blowing, breathtaking photographs of what lies beyond our world...

GEMINI-TITAN (GT)-12 - EARTH SKY - EXTRAVEHICULAR ACTIVITY (EVA) - OUTER SPACE (1966-11-12)NASA

1. The first selfie in space

Buzz Aldrin claimed that he took the first selfie in space during the Gemini 12 mission on this day in 1966. Here, Buzz is photographed with the pilot's hatch of the spacecraft open.

Mission: Apollo-Saturn 11: Neil Armstrong's boot and foot print on the moon after the first step on the lunar surface (July 16, 1969 - July 24, 1969, printed 1991) di Neil A. ArmstrongThe Museum of Fine Arts, Houston

1. Un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l'umanità

Qui possiamo vedere l'impronta di Neil Armstrong sulla Luna dopo il primissimo passo sulla superficie lunare durante la missione Apollo-Saturn 11. Dà un'idea del modo incredibile con cui gli esseri umani hanno lasciato il segno (anche se piccolo) nello spazio.

Mission: Space Shuttle 41-B, Challenger: Bruce McCandless making the first untethered space walk with the manned maneuvering unit (M. M. U.) (February 3, 1984 - February 11, 1984, printed c. 1991) di AmericanThe Museum of Fine Arts, Houston

2. Non guardare in basso

Scattata nel 1984, questa vertiginosa fotografia mostra Bruce McCandless che fa la prima passeggiata nello spazio senza cavi di ancoraggio durante la missione dello Space Shuttle 41-B Challenger. Assolutamente terrificante.

Fiirst color picture taken by Viking 2The Viking Mars Missions Education and Preservation Project

3. Il Pianeta rosso

Questa immagine è stata scattata dal lander della sonda Viking 2 ed è la prima fotografia a colori mai scattata sulla superficie di Marte. Mostra che la superficie è proprio rossa come si può immaginare che sia la superficie del famoso "Pianeta rosso".

Mission: Apollo-Saturn 11: Edwin E. "Buzz" Aldrin, Jr. on the moon (July 16, 1969 - July 24, 1969, printed 1991) di Neil A. ArmstrongThe Museum of Fine Arts, Houston

4. "E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te" - Friedrich Nietzsche

L'astronauta dell'Apollo 11 Buzz Aldrin in piedi sulla superficie della Luna vicino alla gamba del modulo lunare "Eagle". Guarda più da vicino: il bello di questa immagine è il riflesso dell'astronauta Neil Armstrong e del modulo lunare sulla maschera facciale di Aldrin.

Look closer: what's nice about this image is that you can see a reflection of astronaut Neil Armstrong and the lunar module in Aldrin's face mask.

New Panoramic Picture Taken By Hubble Space Telescope Of Pillars Of Creation (2002-06-12)LIFE Photo Collection

5. I Pilastri della Creazione

Questa immagine panoramica ripresa dal telescopio spaziale Hubble mostra una vista panoramica ad alta risoluzione dei "Pilastri della Creazione", una delle immagini più famose del telescopio orbitante. Situati al centro della Nebulosa Aquila, una delle caratteristiche preferite dagli astronomi amatoriali, i pilastri sono gigantesche nursery gassose delle stelle neonate. Il più grande dei tre pilastri nell'immagine di Hubble del 1995 è di circa quattro anni luce dalla base alla cima. Ma, nonostante siano così vasti, i Pilastri sono solo una minuscola caratteristica (mostrata al centro) di questa enorme immagine prodotta dal telescopio di 0,9 metri della National Science Foundation.

Mission: Apollo-Saturn 16: Snapshot of Duke's family on surface of moon (April 16, 1972 - April 27, 1972, printed 1991) di Charles M. Duke, Jr.The Museum of Fine Arts, Houston

6. La casa è dove si trova il cuore

Nel 1972, l'astronauta dell'Apollo 16 Charles Duke ha lasciato qualcosa di molto personale sulla Luna: un ritratto di famiglia. Duke, l'uomo più giovane che abbia mai camminato sulla superficie lunare, ha lasciato questo ricordo di famiglia per "permettere a tutta la sua famiglia di andare sulla Luna".

Nonostante tutto il lavoro scientifico e tecnologico che richiede l'esplorazione dello spazio, questa foto ne mostra il lato umano.

Despite all of the scientific and technological work that goes into it, this photo shows the human side of space exploration.

Peggy Annette Whitson (2007/2007)Museum of Cosmonautics

7. Raggiungere le stelle

Si parla spesso di quel "piccolo passo per l'uomo", ma ci sono anche tante straordinarie astronaute che hanno fatto passi da gigante nell'esplorazione dello spazio. Questa immagine mostra l'astronauta Peggy Whitson che si occupa delle operazioni di assemblaggio della Stazione Spaziale Internazionale nello spazio. La Whitson è stata il primo comandante donna delle missioni della Stazione Spaziale Internazionale. Ha registrato una durata totale di voli nello spazio record tra le donne, con un totale di 376 giorni, 17 ore e 28 minuti.

Deepest Picture Of Space Captured By Nasa Hubble Telescope (2004-03-09)LIFE Photo Collection

8. Scrutare l'ignoto

Gli astronomi dello Space Telescope Science Institute hanno reso nota questa foto il 9 marzo 2004. Si tratta di una foto di un'area dello spazio chiamata campo ultra profondo di Hubble, scattata dalle fotocamere del telescopio spaziale Hubble della NASA. All'epoca questo era il ritratto più profondo dell'universo visibile mai visto prima.

Mostra i vortici delle galassie lontane, ognuna delle quali contiene miliardi di stelle.

Hubble Team Unveils Most Colorful View of Universe Captured by Space Telescope (2017-12-08)NASA

Queste immagini, meravigliose e un po' terrificanti, ci danno un'idea dell'universo al di là del nostro mondo.

E chissà quali fotografie dello spazio vedremo in futuro: sistemi solari lontani, altri pianeti simili alla Terra o magari persino forme di vita aliena. Come hanno sempre fatto i nostri antenati, possiamo solo alzare lo sguardo e immaginare…

qui

Prehistoric Black Hole Artist Concept (2010-03-17) di NASA/JPL-CaltechNASA

And who knows what photographs from space we'll see in the future: distant solar systems; other Earth-like planets; or perhaps even alien lifeforms. We can only, as our ancestors have always done, look up and imagine...

Discover the Space Exploration project here.

Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Mostra altro
Tema correlato
Esplorazione spaziale
La scienza, i protagonisti, e le conquiste storiche nella storia dell'esplorazione spaziale.
Visualizza tema
App Google