Monet: Scena di neve ad Argenteuil

Un tour nel dipinto della National Gallery, Londra

Touch & Hold

Un inverno particolarmente nevoso ispirò Monet a dipingere 18 vedute di Argenteuil, la periferia parigina dove viveva. Si tratta dell'opera di maggiori dimensioni della serie e raffigura la strada di Monet, ossia il boulevard Saint-Denis.

La strada conduce alla stazione ferroviaria che collega Argenteuil a Parigi. Questa veduta fu stata dipinta con la stazione alle spalle e lo sguardo rivolto verso la Senna all'altra estremità della strada.

Un carretto ha lasciato i segni del suo passaggio sulla neve. Queste linee contribuiscono a costruire la prospettiva e la profondità e svaniscono poi nel centro del dipinto.

Queste figure, costituite solamente da qualche spennellata, potrebbero essere persone provenienti dalla stazione o in cammino verso essa. Argenteuil era spesso meta di gite giornaliere dalla capitale, soprattutto d'estate, quando era possibile rinfrescarsi nella Senna.

Monet sacrifica i dettagli a favore dell'atmosfera. La tavolozza prevalentemente monocromatica di blu e grigi trasmette la desolazione di un nuvoloso pomeriggio invernale.

La neve presenta punte di colore per creare effetti di luci e ombre, utilizzate anche per dare l'idea della sua consistenza.

La struttura degli alberi è appena accennata, con lievi pennellate e toni più caldi ottenuti ad esempio con striature rosse.

Gli alberi presenti su entrambi i lati della tela danno equilibrio alla composizione.

Snow Scene at Argenteuil by Claude MonetThe National Gallery, London

Ringraziamenti: tutti i partner multimediali
In alcuni casi, la storia potrebbe essere stata realizzata da una terza parte indipendente; pertanto, potrebbe non sempre rappresentare la politica delle istituzioni (elencate di seguito) che hanno fornito i contenuti.
Condividi questa pagina con un amico
Traduci con Google
Home page
Esplora
Qui vicino
Profilo