Loading

Articoli, saggi ed appunti, Oggetto 6

Carla Lonzi

La Galleria Nazionale

La Galleria Nazionale
Roma, Italy

Articoli sul femminismo, sulla crisi del femminismo e sul potere; saggi sui piaceri e sulla conversazione; appunto sui diritti della madre nei confronti del bambino in caso di separazione; quaderno di citazioni e ritaglio stampa, appunti di segreteria.

Details

  • Title: Articoli, saggi ed appunti, Oggetto 6
  • Creator: Lonzi Carla
  • Transcript:
    Libretti Verdi Alice Martinelli Autocoscienza 1975, p. 314 This is an act of expression by a girl of twenty who situates herself in the world by setting down her thoughts and sentiments without premeditation, as they come, as she experiences them. The diary begins with solitude and evolves in step with the events faced within the Rivolta Femminile group and the various de- velopments in her life. The content of the instant is comprehended moment by moment without the agency of theory to ensure an à priori significance, with full awareness of the risk. It was my diary. I began it to avoid losing my identity. Then I went on with it to become aware of myself. Rereading it I recognized myself: this is me. I am this, I could see that this was how I was, even if I didn't like it. To recognize that I was this, officially, but without ceremony. Here was something more than attributing value to the personal and the private. That is why I entitled it << Autocoscienza », and wrote my name in full beneath it. My history is my autocoscienza. Alice Martinelli Alice Martinelli was born on September 19, 1949 in Turin where she lives today. She has belonged to the Rivolta Femmi- nile group since 1971. Alice Martinelli Autocoscienza 1975, p. 314 È l'atto espressivo di una ragazza di venti anni che pone se stessa nel mondo fissando i suoi pensieri e sentimenti così come appaiono e sono vissuti, a caldo. Il diario inizia nella solitudine e prende il suo corso contempora- neamente alle vicende affrontate al- l'interno del gruppo di Rivolta Fem- minile e ai diversi sviluppi della vita. Attimo dopo attimo il contenuto dell'istante viene colto senza media- zioni teoriche che assicurino un si- gnificato a priori, con piena consa- pevolezza del rischio. Libretti Verdi Alice Martinelli è nata il 19 settem- bre 1949 a Torino, dove vive. Dal 1971 fa parte del gruppo di Rivolta Femminile. Era il mio diario. L'avevo incominciato per non perdermi. Poi lo scri- vevo per affermarmi. Rileggendolo mi ci trovavo: questa sono io. Cosi ero e cosi vedevo di essere, anche se non mi piacevo. Acconsentire che ero quella, ufficialmente, ma senza cerimonie. Qualcosa di più della valoriz- zazione del personale e del privato. Per questo lo intitolai « Autocoscienza», e misi il mio nome per esteso. La mia storia è la mia autocoscienza. Alice Martinelli
    Hide TranscriptShow Transcript

Get the app

Explore museums and play with Art Transfer, Pocket Galleries, Art Selfie, and more

Recommended

Google apps