Loading

Massimo Vitali has been active in the field of photojournalism since the 1960s. His photographs are characterised by images of public spaces packed with large numbers of people engaged in recreational activities. Pools, parks, discos, crowded beaches: the obsessive reiteration of the same subjects and sites, the absence of foregrounds associated with the long- or far-shot – producing vast and uniform panoramas of the landscape and crowds – are technical expedients capable of emphasising the progressive loss of individual personalities, the paradox of a culture increasingly more founded on imitation and conformism.
These same subjects return in the photographs released for "atlante italiano 007. Rischio paesaggio" commissioned by the MAXXI. Minimising emotion, regulating light to the point of rarefying the image and selecting privileged, critically “dissociated” and ironically voyeuristic vantage points, Vitali interprets the theme of abusive tourism in two impressive images captured in Sicily, at the height of the summer season.

Details

  • Title: Palermo. Mondello beach
  • Creator: Massimo Vitali
  • Date: 2007
  • Physical Dimensions: w220 x h180 cm
  • Type: Photograph: C-print mounted on Diasec
  • External Link: http://maxxisearch.fondazionemaxxi.it/maxxi/collezionifoto/photo/IT-MAXXI-FT0002-0000000780
  • Description (Italian): Caratteristiche della fotografia di Massimo Vitali, attivo fin dagli anni sessanta nell’ambito del fotogiornalismo, sono le riprese di spazi pubblici in cui si concentrano grandi quantità di persone in veste ludica. Piscine, parchi, discoteche, spiagge affollate: la reiterazione ossessiva degli stessi soggetti e luoghi, l’assenza di primi piani associata al campo lungo o lunghissimo – da dove emergono vaste e uniformi panoramiche del paesaggio e della folla – sono espedienti tecnici capaci di evidenziare la perdita progressiva di personalità degli individui, il paradosso di una cultura sempre più fondata sull’imitazione e sul conformismo. Questi stessi soggetti tornano nelle fotografie realizzate per il progetto "atlante italiano 007. Rischio paesaggio" commissionato dal MAXXI. Riducendo al minimo l’emotività, regolando la luce fino alla rarefazione dell’immagine, scegliendo punti di osservazione privilegiati, criticamente “dissociati” e ironicamente voyeristici, Vitali interpreta il tema dell’abuso turistico, con due immagini impressionanti realizzate in Sicilia, in piena stagione estiva.

Get the app

Explore museums and play with Art Transfer, Pocket Galleries, Art Selfie, and more

Recommended

Google apps