Parco naturale dell'Alto Garda Bresciano

Il parco regionale dell'Alto Garda Bresciano è un'area naturale protetta istituita della regione Lombardia con legge regionale nel 1989.
Il suo territorio coincide con quello della Riviera dei Limoni gardesana e si estende dalle sponde del lago di Garda sino al lungo crinale montuoso che a Nord coincide con il confine fra Lombardia e provincia autonoma di Trento e ad est con la Valle Sabbia, comprendendo nove comuni per un totale di circa 27 000 abitanti. La popolazione all'interno del parco non è omogenea; infatti, più della metà della popolazione vive nei comuni di Salò, la "capitale" del parco, e di Toscolano Maderno, i paesi più abitati. Al suo interno, nella valle principale, il parco accoglie il lago di Valvestino, invaso artificiale degli anni sessanta, sede di pesca sportiva. Il punto più alto del parco è il Monte Caplone che raggiunge i 1 976 metri s.l.m.
La riserva naturale dell'ex lago di Bondo è compresa nel parco.
Nel parco si svolgono attività agricole e zootecniche, con la presenza di un caseificio.
Show lessRead more
Wikipedia

Discover this place

48 items

Google apps